17?? perché? su che base??

image_print

Ho resistito un pò prima di segnalare anche questo fatto a mio parere strano assai, ma poi ho deciso di farlo!

Siamo sempre a parlare delle stranezze (comunque da qualcuno decise e volute) del software relativo alla verbalizzazione degli esami. Non torno sul fatto che il docente possa generare il verbale solo dopo l’accettazione (del giudizio) da parte dello studente, ma segnalo che nel caso del respinto, a differenza di altri atenei, il nostro non permette di riportare il voto (inferiore  a 18/30 assegnato dalla commissione), ma accetta solamente la dizione RESPINTO. Fin qui si potrebbe discutere di un eccesso di finta democrazia, ma ciò che turba e che, a mio parere, è altamente scorretto nei confronti della commissione e del presidente, è che tale respinto viene poi tradotto in “Bocciatura” “voto 17” !

Chi mai ha assegnato questo (“strano”) voto? e poi perché proprio 17? Chi ha autorizzato questa traduzione di un verbale di respinto in tale forma?

Ovviamente, questo post non riceverà né commenti, né tantomeno risposte da chi dovrebbe spiegare; non mi aspetto certo chi chi oggi di dovere si prenda la briga di dare una spiegazione, ma non si sa mai!!

255total visits,5visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *